Verbania, sorpreso con 10gr di hashish: si giustifica dicendo che deve festeggiare la vittoria dell’Italia

Verbania, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del Nor, nella serata di ieri 11  Luglio c.a., in Verbania hanno proceduto al controllo di un diciasettenne verbanese, M.S. le iniziali mentre  si stava recando ad assistere alla partita di calcio della nazionale Italiana. 

Nel corso del controllo, il giovane ha evidenziato un forte stato di agitazione che ha insospettito gli  operanti che hanno deciso di approfondire gli accertamenti rinvenendo un involucro contenente circa 10  grammi di Hashish. 

Il giovane si è giustificato riferendo che lo stupefacente gli serviva per festeggiare con gli amici  l’eventuale vittoria della nazionale di calcio. 

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Invece di assistere alla partita, M.S. è stato accompagnato presso gli uffici del Comando Compagnia  CC di Verbania per la segnalazione di rito all’Ufficio Territoriale del Governo di Verbania e  successivamente affidato alla madre esercente la potestà genitoriale. 

Inoltre nel corso del weekend, i militari della Sezione Radiomobile hanno proceduto a  contravvenzionare per guida in stato d’ebbrezza alcolica: 

  • V.L., ventenne dimorante in Verbania, sorpreso alla guida del proprio autoveicolo con un tasso  alcolemico pari a 0.60 g/l; 
  • R.D. 23 enne di Casale Corte Cerro, che zig zagava per le strade di Omegna a bordo del suo  motoveicolo Husquarna 125. Sottoposto a controllo alcolemico ha evidenziato un valore pari a 1,00  g/l; 
  • M.M., 55 enne di Stresa, sorpreso alla guida del proprio autoveicolo con un tasso alcolemico pari a  1,73 g/l. 

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...