Verbania, marito e moglie arrestati per spaccio dai Carabinieri a Gravellona Toce

Verbania, i Carabinieri della Stazione di Gravellona Toce (VB) e della Sezione Operativa di Verbania, nella serata di ieri, hanno arrestato in flagranza di reato per spaccio di droga una coppia di coniugi.
In particolare, nel corso di uno specifico servizio teso al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti a Gravellona Toce, intorno alle ore 20.30, nei pressi di Via Granerolo, i militari hanno notato una donna del posto, P.A. classe ’55, in compagnia di un uomo al quale, alla vista della pattuglia, ha rapidamente consegnato un oggetto per poi allontanarsi a passo svelto. La stessa è stata seguita e costantemente monitorata da un altro equipaggio di carabinieri in borghese i quali, dopo aver ricevuto conferma dai colleghi dell’altra pattuglia, che nel frattempo avevano fermato e controllato l’uomo trovandogli addosso un involucro contenente 1g circa di eroina, l’hanno bloccata ed identificata.
Dopo aver contravvenzionato l’acquirente e sequestrato la dose di droga ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90, gli operanti hanno accompagnato la donna presso la propria abitazione, che si trovava a pochi metri di distanza, dove, alla presenza del marito B.M.R.A. classe’84, di origine colombiane, hanno provveduto ad eseguire un’accurata perquisizione domiciliare al termine della quale sono stati rinvenuti e sequestrati 20g circa di eroina, 5g di hashish, bilancino elettronico, materiale utile al confezionamento delle dosi e la somma contante di circa 400€ in banconote di piccolo taglio.
Entrambi sono stati successivamente condotti presso il Comando Provinciale Carabinieri di Verbania per l’espletamento delle formalità di rito, per poi essere riaccompagnati a casa, al regime degli arresti domiciliari, in attesa delle successive determinazioni dell’Autorità Giudiziaria.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...