Venezia, avevano derubato e schiaffeggiato un giovane veneziano, individuati i 4 ladri grazie alle telecamere di sorveglianza

Venezia, la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale su richiesta della Procura della Repubblica di Venezia, nei confronti di quattro soggetti responsabili di una rapina ai danni di un giovane veneziano.

I destinatari della predetta ordinanza si sono resi responsabili di una rapina, avvenuta il 22 febbraio 2021 nei pressi del Ponte di Rialto, in pregiudizio di un giovane veneziano che stava rincasando allorquando, raggiunto dai 4 soggetti, veniva inizialmente schiaffeggiato e succ

I quattro, dopo essersi impossessati dei contanti ed aver asportato la carta di credito, si erano allontanati facendo perdere le proprie tracce.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Venezia hanno avviato immediatamente le indagini del caso dopo la denuncia sporta dalla giovane vittima, al termine delle quali, dopo un paio di mesi, i rapinatori sono stati identificati e deferiti alla Procura della Repubblica.

La testimonianza resa da un testimone, l’analisi delle telecamere di sorveglianza e gli accertamenti tecnici avviati dai poliziotti nel corso delle indagini, hanno consentito di assicurare alla giustizia gli autori del grave reato.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...