Venezia, altra operazione antidroga del commissariato di Mestre: arrestata una coppia

Venezia, nella mattinata di ieri, 01.04.2021 la Polizia di Stato, a seguito della costante attività volta al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto due persone.

Gli agenti del Commissariato di Mestre hanno così arrestato un uomo di origini tunisine, S.M. classe ’83, ed una donna moldava, A.S. classe ’96, trovati in possesso di 243 gr di eroina, 40 gr di hashish e 5 gr di cocaina.

L’arresto in questione è di notevole rilevanza visto l’enorme quantitativo di sostanza sequestrata che avrebbe consentito agli spacciatori di ottenere oltre 600 dosi da distribuire sul mercato della droga.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

La coppia, bloccata mentre faceva rientro presso un noto albergo del centro di Mestre, è stata sottoposta a controllo da parte dei poliziotti.

L’uomo era già conosciuto dagli agenti in quanto soggetto notoriamente dedito all’attività di spaccio.

È stata proprio l’osservazione dei soggetti che ha consentito ai poliziotti di individuare l’uomo e di bloccarlo. Questi, sottoposto a perquisizione personale e locale, è stato trovato in possesso di 40 gr di hashish e 5 gr di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione.

Nella borsa della donna, incensurata, sono stati rinvenuti i 243 gr di eroina. Gli agenti del Commissariato di Mestre hanno così arrestato la coppia e il PM ha disposto la custodia cautelare in carcere per l’uomo e gli arresti domiciliari per la donna.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...