Varese, va a fare la spesa ma la nasconde nello zaino per non pagare

Varese, nel pomeriggio di ieri un cittadino indiano è stato sorpreso a “fare la spesa”, peccato che poi abbia deciso di andarsene senza pagare. L’addetto alla sorveglianza di un supermercato della città infatti, dalla sua postazione, fin da subito ha notato il ragazzo extracomunitario aggirarsi con fare sospetto tra le corsie dell’esercizio commerciale, riempiendo il carrello per poi occultare velocemente tutti i prodotti prelevati all’interno del suo zaino e recarsi alla cassa veloce dove ha pagato solo una lattina di birra. Immediatamente l’operatore ha fermato il soggetto e avvisato le forze dell’ordine che prontamente sono intervenute sul posto.

La merce prelevata, per un valore di circa 80 euro, è stata restituita al supermercato, e il malfattore è stato denunciato per furto aggravato. Inoltre, dai controlli effettuati, il soggetto è risultato essere attualmente irregolare sul territorio nazionale in quanto in possesso di un permesso di soggiorno scaduto da tempo.

Durante il regolare servizio di pattugliamento notturno, invece, gli operatori hanno notato un veicolo in transito che hanno deciso di fermare e controllare. Gli occupanti, non solo stavano circolando non facendo uso regolare della cintura di sicurezza, ma gli Agenti da subito hanno avvertito un forte odore vinoso all’interno dell’abitacolo, pertanto il conducente è stato sottoposto a controllo con etilometro che ha dato esito positivo e per questo è stato sanzionato per guida sotto l’influenza di alcool nonché ai sensi dell’Art. 172 c.10 C.d.S. per il mancato uso della cintura di sicurezza.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...