Varese, pusher minorenne vende droga a clienti maggiorenni, denunciato dalla Polizia

Varese, Un minorenne che vendeva droga a clienti maggiorenni è stato sorpreso e denunciato dalla volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio. L’equipaggio, intorno alle 22,00 di martedì, ha visto al centro del parcheggio del supermercato Coop di via Repubblica, chiuso a quell’ora, un gruppetto di quattro ragazzi, notando in particolare che due di loro si stringevano la mano come per passarsi qualche cosa. I quattro sono stati immediatamente bloccati e perquisiti, riservando particolare attenzione ai due che si erano dati la stretta poco prima. Addosso a uno dei due, sedicenne e unico minorenne del gruppo, gli agenti hanno trovato sette dosi singole di hashish, custodite in una confezione di plastica originariamente destinata a contenere fazzoletti di carta. Uno degli altri tre, ragazzi di età compresa tra i 18 e i 21 anni, aveva una dose della stessa sostanza. Il minore, prima di essere consegnato ai genitori, è stato denunciato per detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. Sempre la droga, questa volta cocaina, è costata la patente a due automobilisti, un uomo e una donna, sorpresi ieri pomeriggio dalla Volante di via Ugo Foscolo al confine tra Busto Arsizio e Castellanza non lontano da zone boschive dove la droga viene spacciata e dove probabilmente l’avevano poco prima acquistata. Per i due sono scattati l’immediato ritiro delle patenti di guida e la segnalazione alla Prefettura per possesso di droga per uso personale.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...