fbpx
CAMBIA LINGUA

Un quintale di hashish a casa e in magazzino: nei guai un 34enne a Milano

L’uomo, con precedenti di polizia specifici per reati inerenti lo spaccio di droga, è stato condotto presso il carcere di San Vittore

Un quintale di hashish a casa e in magazzino: nei guai un 34enne a Milano.

Ieri, a Milano, la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza un 34enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Monforte Vittoria, dopo un’attività d’indagine finalizzata al contrasto dello spaccio di droga, hanno individuato, in via della Commenda, un magazzino usato, secondo gli investigatori, come “luogo abituale per la detenzione di sostanza stupefacente”.

I poliziotti, dopo un appostamento, hanno visto entrare l’uomo nel magazzino, da dove è uscito dopo circa un’ora, venendo così fermato dagli agenti. All’interno, nascosti sotto del materiale edile, sono stati rinvenuti e sequestrati oltre 73 kg di hashish suddiviso in panetti.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

All’interno della sua abitazione, in piazzale Dateo, i poliziotti hanno sequestrato nella cucina e nella camera da letto altri 27,30 kg di hashish e 420 g di cocaina.

Il 34enne, con precedenti di polizia specifici per reati inerenti lo spaccio di droga, è stato condotto presso il carcere di San Vittore.

20230630 foto droga arresto investigativa Monforte

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×