Udine, trovato con 60gr di cocaina e 700euro: arrestato 30enne senza fissa dimora

Udine, nell’ambito dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, i militari della Stazione di Venzone hanno tratto in arresto un trentenne cittadino italiano, di fatto senza fissa dimora, per detenzione ai fini di spaccio.
Nell’ambito di un mirato servizio in data 23 maggio, gli operanti hanno proceduto al controllo del giovane che da subito si è dimostrato particolarmente nervoso. Ne è scaturita, quindi, una perquisizione personale e veicolare rinvenendo circa sessanta grammi di cocaina, di cui una parte già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e circa settecento euro in contanti, verosimile provento dell’attività di spaccio.
Al fine di meglio circostanziare l’evento, con il supporto di militari di questo NORM e della Stazione di Osoppo, sono state eseguite due perquisizioni locali, che hanno portato all’individuazione di complice, un altro italiano trentenne residente nella val del Lago, che è stato denunciato a piede libero in concorso.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...