Udine, sparò accidentalmente al volto di un 19enne, sequestrate tutte le armi ad un cacciatore di Buja

Udine, i Carabinieri delle Stazioni di Buja (UD) e Osoppo (UD), hanno individuato l’incauto cacciatore che lo scorso 7 novembre, all’interno di una riserva di caccia nel Comune di Buja, aveva esploso un colpo di fucile i cui pallini avevano attinto, ferendolo al volto, un giovane studente di 19 anni da Forgaria del Friuli (UD) che in quel momento stava passeggiando con la fidanzata e il loro cane, anch’essi attinti dai pallini ma senza conseguenze.

All’uomo, un operaio 45enne residente a Buja (UD), che è stato deferito in stato di libertà per lesioni colpose, d’intesa con l’Autorità Giudiziaria, è stato sequestrato il fucile utilizzato per la battuta di caccia e il relativo munizionamento. Anche altri 8 fucili e il munizionamento, regolarmente detenuti, sono stati preventivamente ritirati dai Carabinieri.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...