Udine, omicidio in via della Valle, indiziato interrogato

Il figlio, ha trovato la madre esamine, è stato fermato e interrogato il principale indiziato, si avvaleva della facoltà di non rispondere

Udine, omicidio in via della Valle, indiziato interrogato.

Verso le ore 13.40 di ieri, 7 maggio, una Volante della Questura di Udine interveniva in via della Valle dove un uomo, poco prima, recatosi in visita alla madre lì residente, l’aveva trovata esanime a terra in una camera ed aveva allertato il Numero Unico Emergenza.

Il personale sanitario, giunto nel frattempo, riferiva agli agenti che la donna era deceduta e presentava sul corpo tracce di fendenti da arma da taglio. Immediatamente si isolava la zona e sul posto convergeva personale della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica della Questura per i rilievi e gli accertamenti del caso.

Dall’attività di polizia giudiziaria, coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica Claudia Finocchiaro, emergevano nel corso del pomeriggio gravi indizi di colpevolezza per l’omicidio nei confronti di un cittadino italiano 40enne, residente nello stesso stabile della vittima, al piano inferiore, che, poco prima di mezzogiorno, era stato arrestato dalle Volanti per evasione dagli arresti domiciliari ai quali era ristretto nel proprio appartamento.

In tarda serata l’uomo, V. P., sottoposto ad interrogatorio alla presenza del difensore di fiducia si avvaleva della facoltà di non rispondere.

Poco dopo, in esecuzione del fermo di indiziato di delitto disposto dal PM, veniva tradotto in carcere.

Sono in corso ulteriori indagini.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...