fbpx

Ubriaco molesto in un supermercato viene allontanato da Vicenza per 3 anni.

L’uomo risultava in evidente stato di ubriachezza.

Ubriaco molesto in un supermercato viene allontanato da Vicenza per 3 anni.

Verso le ore 15.30 di martedì 5 dicembre, un equipaggio in servizio di “Volante” della Questura è intervenuto presso un noto supermercato della zona Est di Vicenza, ove era stata segnalata la presenza di un individuo molesto che – dopo aver occultato della merce nel cappotto, vistosi scoperto dagli addetti alla Vigilanza – restituiva vari prodotti alimentari, ma, in segno di disappunto, scagliava a terra, rompendola, una bottiglia di liquore di cui si era poco prima impossessato.
All’arrivo dei Poliziotti, l’uomo risultava in evidente stato di ubriachezza.
Il direttore del punto vendita riteneva tuttavia di non voler procedere nei confronti dell’individuo.
L’uomo (cittadino romeno del 1991), attualmente senza fissa dimora ed in passato residente nel veneziano, veniva pertanto sanzionato amministrativamente per ubriachezza molesta dagli Agenti intervenuti.
Nei suoi confronti, risultando soggetto pericoloso per l’ordine e la sicurezza pubblica, in quanto presenti a suo carico vari precedenti penali e/o di polizia per reati contro il patrimonio, contro la persona, stupefacenti, porto di oggetti atti ad offendere ed altro, il Questore della provincia di Vicenza emetteva la misura di prevenzione del Foglio di Via dal Comune di Vicenza con Divieto di ritorno per anni 3.

Ubriaco molesto in un supermercato viene allontanato da Vicenza per 3 anni.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×