Trieste, molotov contro il “Aisha Snack bar”: tre denunciati

Si tratta di tre clienti allontanati dal locale perché ubriachi

Trieste, molotov contro il “Aisha Snack bar”: tre denunciati.

All’inizio del mese scorso, il gestore del locale “Aisha Snack bar” di via Rismondo a Trieste, denunciava presso la Stazione Carabinieri di via Hermet che nella prima mattinata del 6 novembre tre avventori, in evidente stato di alterazione alcolica, venivano invitati a lasciare il locale.

Al rifiuto da parte degli stessi nasceva un alterco con il gestore ed un dipendente dell’esercizio in seguito al quale, uno dei tre, si procurava una bottiglia presso la propria autovettura parcheggiata nei pressi e realizzava una molotov che lanciava contro la vetrina del bar. Le fiamme sprigionatesi provocavano, fortunatamente, solo danni materiali.

I tre si davano immediatamente alla fuga facendo perdere le proprie tracce. 

Indagini e denuncia

I Carabinieri della Compagnia di via Hermet avviavano subito le indagini acquisendo i video di sorveglianza della zona limitrofa ed acquisendo le testimonianze dei presenti. I riscontri, condivisi con il dott. Montrone della Procura della Repubblica di Trieste, permettevano di individuare ed identificare gli autori dello scriteriato gesto. Si tratta di tre giovani di origine balcanica, di età compresa tra i 20 ed i 30 anni, domiciliati a Trieste che sono stati quindi denunciati in stato di libertà.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...