fbpx
CAMBIA LINGUA

Trieste, Castello di Miramare: 54enne assalta distributore automatico. Denunciato dai Carabinieri

L’attività di perquisizione consentiva di rinvenire e porre sotto sequestro vari cacciaviti, un martello frangivetro, un coltello a serramanico, guanti e 1000 euro.

Trieste, Castello di Miramare: 54enne assalta distributore automatico. Denunciato dai Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Miramare sono riusciti, grazie alle indagini svolte, ad individuare il responsabile del furto avvenuto il 14 gennaio scorso, ai danni di un distributore automatico di bibite e alimenti posto all’ingresso del parco del Castello di Miramare.

I militari erano intervenuti sul posto dopo che il proprietario si era accorto del danneggiamento e dell’ammanco della cassa. I Carabinieri acquisivano immediatamente le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona e, nonostante il tentativo del ladro di manometterne alcune, spostandole, riuscivano ad individuare un soggetto che si muoveva a mezzo di una bici.

Ai militari non sono sfuggiti alcuni particolari dell’uomo e hanno focalizzato le indagini su un sospettato, un cittadino rumeno 54nne senza fissa dimora con precedenti specifici. Le ricerche permettevano alcuni giorni dopo di rintracciarlo e controllarlo. L’attività di perquisizione consentiva di rinvenire e porre sotto sequestro vari cacciaviti, un martello frangivetro, un coltello a serramanico con apertura manuale con lama di 7 cm, guanti, nonché la somma di euro 1000,00 in banconote di piccolo taglio, di cui non sapeva giustificare il possesso.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Sulla scorta degli elementi probatori acquisiti l’uomo veniva denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trieste, per furto aggravato e porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere.

Accertamenti sono in corso sul sospettato per furti analoghi commessi nello stesso periodo.

Trieste, Castello di Miramare: 54enne assalta distributore automatico. Denunciato dai Carabinieri

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×