Trento, Ufficio Relazioni col Pubblico del Comune: diecimila richieste di informazioni in più con la pandemia

In aumento dell’83,75% rispetto al 2019, più della metà dei contatti da SensoRcivico

Trento, l’Ufficio relazioni con il pubblico nasce come luogo di incontro quotidiano tra amministrazione e cittadini, un collegamento tra chi lavora negli uffici e chi non sa a chi rivolgersi per risolvere un problema. Nel corso degli anni ha cambiato i propri strumenti di lavoro, si sono arricchite le competenze e le aree di intervento, ma è rimasta fondamentale la relazione con il pubblico.

Anche nel 2020, anche se chiuso per mesi e per la prima volta nella sua storia all’accesso diretto del pubblico a causa dell’emergenza sanitaria, l’Urp è rimasto sempre operativo sul campo, diventando il riferimento unico per le domande dei cittadini.

Nel 2020 ha gestito complessivamente 24.675 contatti di cui 22.629 informazioni, 2.024 segnalazioni, 5 reclami e 17 suggerimenti.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Il numero dei contatti registrati nel 2020 è in aumento del 64,67% rispetto ai dati del 2019. In aumento soprattutto le richieste di informazioni, predominanti nei mesi della chiusura: sono passate da 12.315 nel 2019 a 22.629 nel 2020 (+83,75%).

Da luglio l’Urp è una delle strutture comunali, assieme all’ufficio Anagrafe e alle Circoscrizioni, alle quali il cittadino può rivolgersi per attivare la propria identità Spid. Sono state 758 le attivazioni effettuate, mentre le informazioni erogate sull’argomento sono state 1.130.

SensoRcivico è risultato anche quest’anno il canale privilegiato per l’invio di segnalazioni, reclami e suggerimenti. I cittadini che hanno fatto ricorso a questo strumento sono stati 1.334 pari al 58,66% del totale. Seguono le 335 e-mail con il 14,73%, il front office con il 3,92% e la linea telefonica collegata al centralino comunale con l’13,68%, il numero verde con l’1,98%. Le comunicazioni dai cittadini arrivano anche dai canali social (48), e dal sito istituzionale tramite il form Aiutaci a migliorare (112 comunicazioni).

Per quanto attiene ai tempi di risposta, il raffronto con l’anno precedente evidenzia per l’anno 2020 tempi medi leggermente inferiori al 2019.

Il rapporto dell’attività 2020 è pubblicato sul sito del Comune.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...