Trento, tenta furto in appartamento in pieno giorno, ma il proprietario è in casa

Nonostante la fuga, la donna è stata arrestata

Trento, tenta furto in appartamento in pieno giorno, ma il proprietario è in casa

Martedì mattina gli agenti delle Volanti di Trento hanno arrestato una cittadina Croata che si era introdotta in un appartamento in pieno centro storico, per rubare oggetti di valore.
Il proprietario dell’appartamento martedì scorso si trovava presso la propria abitazione quando, intorno alle 11.00, ha sentito suonare insistentemente al campanello della porta d’ingresso ma ha deciso di non aprire in quanto impegnato in altra attività.

Improvvisamente, dopo un paio di minuti, il ragazzo ha udito dei rumori sospetti provenire in corridoio vicino alla porta d’ingresso. Incuriosito si è avvicinato alla porta della sua camera e ha potuto notare la presenza di due ragazze nel corridoio, una ancora vicina alla porta d’entrata mentre l’altra si stava dirigendo verso la cucina.

Colte sul fatto

Le due ragazze, non appena hanno realizzato di essere state scoperte, si sono date a precipitosa fuga lungo le scale, mentre il proprietario di casa ha cercato di inseguirle gridando per attirare l’attenzione di qualcuno che potesse aiutarlo nel bloccarle. Giunte al portone del palazzo, le due ragazze si sono divise prendendo direzioni di fuga diverse. Nel frattempo è giunta tempestivamente sul posto una Volante, precedentemente allertata, che ha prontamente bloccato una delle due ragazze ed ha acquisito le prime descrizioni della seconda che è riuscita a darsi la fuga.

La donna aveva con sé un pezzo in plastica sagomato ad arte in modo da poter essere introdotto tra lo stipite e la porta e agevolare l’apertura della serratura. Per quanto commesso è stata immediatamente arrestata dagli agenti delle Volanti.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...