fbpx
CAMBIA LINGUA

Tratta ferroviaria Lecce-Milano: arrestato 23enne nella stazione di Foggia colto in flagranza di furto aggravato

Il soggetto si impossessava delle valigie di due passeggeri del treno Frecciarossa Lecce-Milano, per poi scendere dal treno nella stazione di Foggia. Bloccato dagli agenti della Sezione Polizia Ferroviaria di Foggia.

Tratta ferroviaria Lecce-Milano: arrestato 23enne nella stazione di Foggia colto in flagranza di furto aggravato.

La Polizia di Stato ha tratto in arresto un uomo di 23 anni, colto nella flagranza del reato di furto aggravato.

In particolare, il soggetto si impossessava delle valigie di due passeggeri del treno Frecciarossa Lecce-Milano, per poi scendere dal treno nello scalo ferroviario del capoluogo Dauno, con lo scopo di dileguarsi con la refurtiva. Nel mentre, uno dei due derubati si avvedeva del furto e scendeva dal convoglio ferroviario per dare l’allarme.

Immediatamente, gli agenti della Sezione Polizia Ferroviaria di Foggia inseguivano il soggetto che, poco dopo, veniva bloccato e messo in sicurezza. L’uomo, sottoposto a perquisizione personale, veniva anche trovato in possesso di gr. 1,01 di sostanza stupefacente del tipo hashish e gr. 1,81 di marijuana che veniva sequestrata, e il soggetto veniva segnalato alla competente Autorità amministrativa.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il procedimento pende nella fase delle indagini preliminari;

Va precisato che la posizione della persona coinvolta nelle predette operazioni di polizia è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria e che la stessa non può essere considerata colpevole sino alla eventuale pronunzia di una sentenza di condanna definitiva.

Tratta ferroviaria Lecce-Milano: arrestato 23enne nella stazione di Foggia colto in flagranza di furto aggravato

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×