Trapani, vengono invitati a cena ma scappano rubando una bici

Due arresti a Valderice

Trapani, vengono invitati a cena ma scappano rubando una bici.

I Carabinieri della Stazione di Valderice e della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani hanno arrestato per il reato di furto in abitazione in concorso due soggetti, un uomo e una donna, presunti responsabili del furto di una bicicletta elettrica all’interno di un’abitazione.

La cena e la fuga

L’uomo, classe 84 senza fissa dimora, e la donna di 50 anni domiciliata presso una comunità del trapanese, dopo aver trascorso la serata a casa della vittima, dove saltuariamente i due eseguivano lavori domestici e che gentilmente li aveva invitati a cena, avrebbero trafugato una bicicletta elettrica dal garage allontanandosi in direzione Trapani. Accortosi della mancanza del mezzo, l’uomo dava l’allarme alla Centrale Operativa dei Carabinieri che allertava le pattuglie in circuito.

La scoperta e il divieto di dimora

Al termine di una scrupolosa ricerca eseguita sia sul territorio di Valderice che su Trapani i Carabinieri intercettavano i due soggetti nei pressi di Via Conte Agostino Pepoli a Trapani a bordo del velocipede asportato poco prima.

Ad entrambi gli arrestati, a seguito dell’udienza di convalida, si applicava la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. Per l’uomo l’Autorità Giudiziaria disponeva anche l’obbligo di dimora nel comune di Trapani, mentre la bicicletta veniva prontamente restituita all’avente diritto.   

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...