Trapani, sgomberato appartamento occupato: una coppia di coniugi aveva sfruttato l’assenza della legittima affittuaria

Trapani, sgomberato appartamento occupato: una coppia di coniugi aveva sfruttato l’assenza della legittima affittuaria.

I Carabinieri della Compagnia locale hanno eseguito il decreto di sequestro preventivo, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Trapani su richiesta della locale Procura della Repubblica, di un’abitazione sita all’interno di un comprensorio di case popolari nel trapanese.
In particolare, secondo la ricostruzione degli inquirenti, l’appartamento in parola sarebbe stato occupato arbitrariamente da una coppia di coniugi che, approfittando di un periodo di assenza della legittima affittuaria, avrebbe forzato la porta di ingresso per vivere nell’abitazione della malcapitata dal dicembre scorso.
Il provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria ha consentito così di procedere al contestuale allontanamento degli occupanti e all’affidamento dell’immobile alla legittima affittuaria che così è rientrata in possesso dell’abitazione.
La coppia allontanata, che ha trovato ospitalità presso alcuni parenti, dovrà rispondere delle ipotesi di reato di invasione di terreni od edifici e di danneggiamento.
Le indagini proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...