Trapani, deteneva in casa 300 g di marijuana

Arrestato venerdì scorso

Trapani, deteneva in casa 300 g di marijuana.

Aveva in casa circa 300 g di marijuana il giovane arrestato venerdì scorso dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani.

I poliziotti, dopo un servizio di osservazione effettuato nei pressi dell’abitazione, situata nel centro storico di Trapani, lo hanno bloccato, eseguendo poi una perquisizione domiciliare.

All’interno della casa, gli agenti hanno rinvenuto due buste in plastica con all’interno lo stupefacente, oltre a un bilancino di precisione, arnesi per la suddivisione in dosi e oltre 1500 euro in contanti.

Il pusher è stato così tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e posto in regime di arresti domiciliari.

Il provvedimento, su richiesta della locale Procura della Repubblica, è stato poi convalidato dal GIP, che ha confermato per l’indagato la misura cautelare degli arresti domiciliari.

foto DROGA E DENARO

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...