Trapani, arrestati dai Carabinieri due migranti sbarcati a Pantelleria

I due sono stati condotti presso il carcere Pietro Cerulli di Trapani

Trapani, arrestati dai Carabinieri due migranti sbarcati a Pantelleria.

I Carabinieri di Trapani, durante le operazioni di identificazione presso il centro per i rimpatri di Contrada Milo, hanno arrestato due migranti che, al momento del controllo, sono risultati destinatari di due ordini di carcerazione.

I due tunisini, di 43 e 29 anni, sono sbarcati sull’isola di Pantelleria nella giornata di ieri.

Il 49enne deve scontare la pena di 2 anni e 8 mesi per i reati di furto aggravato e falsa attestazione o dichiarazioni sulla propria identità personale, commessi a Padova nel 2017.

Il 29enne invece deve scontare la pena di 1 anno di reclusione per resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni personali commessi a Perugia nel 2012.

Al termine delle formalità di rito, i due sono stati condotti presso il carcere Pietro Cerulli di Trapani.

cpt pant

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...