Tortolì, ubriaco con un machete nei pantaloni: intervengono i Carabinieri

Tortolì, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Lanusei e della Squadriglia anticrimine di Arzana intervenivano a Tortolì, in località Orrì, a seguito di alcune chiamate di persone allarmate per la presenza di un uomo, visibilmente ubriaco, che pareva trasportasse un lungo coltello nascosto nei pantaloni. Immediato l’arrivo dei militari che dopo averlo individuato gli sfilavano l’arma risultata essere un machete da 44 cm., immediatamente sequestrato.

L’uomo, condotto in Caserma per ulteriori accertamenti, è stato denunciato per porto di oggetti atti ad offendere e sanzionato per ubriachezza. Nessuno ha subito danni

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...