Torre del Greco, inveisce contro i poliziotti e li minaccia: arrestato.

A seguito di una segnalazione, gli agenti del Commissariato sono intervenuti sul posto e hanno tratto in arresto un soggetto molesto

Torre del Greco, inveisce contro i poliziotti e li minaccia: arrestato.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Torre del Greco, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Sala Operativa, sono intervenuti in via Roma per una segnalazione di persona molesta.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna, titolare di un bar, la quale indicando un uomo ha raccontato che, poco prima, lo stesso aveva preteso degli alcolici e, al suo diniego, aveva inveito contro di lei per poi allontanarsi ed insultare un’altra donna.
Gli agenti hanno raggiunto l’uomo che, alla loro vista, ha dato in escandescenze proferendo frasi oltraggiose e minacciose fino a quando, non senza difficoltà, è stato bloccato.
C.C., 42enne corallino con precedenti di polizia, è stato arrestato per minacce, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Torre del Greco, inveisce contro i poliziotti e li minaccia: arrestato.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...