fbpx
CAMBIA LINGUA

Torino, tentato omicidio a San Salvario: c’è un secondo arresto dopo l’aggressione fuori dal Crazy Love

I fatti risalgono allo scorso settembre, quando due uomini erano finiti in ospedale in codice rosso

Torino, tentato omicidio a San Salvario: c’è un secondo arresto dopo l’aggressione fuori dal Crazy Love.

C’è un secondo arresto per il pestaggio fuori dal locale notturno Crazy Love di via Galliari a Torino. I fatti risalgono allo scorso 4 settembre 2022, quando due uomini, massacrati con uno sgabello e un bastone di metallo, erano finiti in ospedale in codice rosso. 

Le accuse sono di “tentato omicidio aggravato e lesioni aggravate”, si legge nella nota diffusa oggi dalla Polizia di Stato. Il primo arresto era già scattato a novembre, quando un 37enne di origine romena era finito in manette con le stesse accuse.

La prosecuzione delle indagini ha portato, nei giorni scorsi, all’individuazione di un secondo presunto responsabile dei fatti, un uomo di 28 annianch’egli di origine romena, per il quale è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. 

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

L’uomo, rintracciato dagli agenti del Commissariato Barriera Nizza in un alloggio del quartiere Parella ed è stato condotto in carcere.

inseguimento polizia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×