Torino, segue la sua ex sotto casa e la minaccia con una bottiglia, ma arriva la Polizia

La donna ha chiesto aiuto al vicino di casa

Torino, segue la sua ex sotto casa e la minaccia con una bottiglia, ma arriva la Polizia.

Non accettava la fine della loro relazione e per questo vessava la sua ex compagna con continue minacce e appostamenti.

L’ultimo episodio è avvenuto domenica pomeriggio quando la donna, seguita sotto casa e minacciata con una bottiglia di vetro, ha chiesto aiuto al vicino, che dopo aver messo al sicuro la donna all’interno dello stabile, ha chiamato il Numero Unico di emergenza.

La condotta dell’uomo non si è placata neanche all’arrivo degli agenti del Commissariato Madonna di Campagna: ha continuato a rivolgere minacce e insulti alla donna e al suo ex marito.

L’uomo è stato così arrestato dagli agenti per il reato di atti persecutori e condotto presso la locale casa circondariale.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...