Torino, palpa il seno di una cameriera e si abbassa i pantaloncini in un bar: 46enne arrestato

Torino, dopo aver consumato alcune bevande alcoliche, si è approfittato del fatto che una delle cameriere del bar fosse impegnata nelle sue mansioni e si è avvicinata all’improvviso a lei, palpandole il seno. Violata nella propria intimità, la vittima ha allontanato da sé con tutta la forza che aveva l’uomo, un cittadino rumeno di 46 anni. Questi, completamente ubriaco, ha continuato la sua condotta molesta abbassandosi i pantaloncini, alla presenza dei clienti del bar.

Sul posto sono intervenuti i poliziotti del Commissariato Madonna di Campagna, che lo hanno riportato alla calma, accompagnandolo in ufficio. Durante il tragitto l’uomo ha dato in escandescenze, arrivando a compiere dei gesti autolesionistici, tentando più volte di minacciare e aggredire fisicamente gli operatori di polizia. L’arrestato ha diversi precedenti di polizia ed una condanna per danneggiamento, violenza privata, lesioni e resistenza a P.U. risalente al 2013.

Il cittadino rumeno è stato arrestato per violenza sessuale, violenza, minaccia e resistenza a P.U., nonché per il danneggiamento della Volante.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...