Torino, vede la Polizia e butta cocaina ed eroina nella Dora: gli agenti recuperano la droga e arrestano il pusher

Torino, martedì scorso gli agenti del commissariato Centro hanno arrestato un cittadino senegalese di 22 anni per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Alla vista della Volante, lo straniero ha prelevato alcuni ovuli dalle proprie tasche e li ha lanciati nel fiume. Dopo aver fermato il ventiduenne su Lungo Dora Napoli, i poliziotti hanno poi seguito il percorso degli involucri, dirigendosi verso corso Giulio Cesare. All’altezza del ponte Mosca, sfruttando l’accesso per raggiungere la riva del corso d’acqua, gli agenti si sono immersi, recuperando gli ovuli.

All’interno erano custodite 50 dosi di cocaina e 50 di eroina, per un peso complessivo di circa 10 grammi di stupefacente.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Scattate le manette per il reo, irregolare sul territorio nazionale e con numerosi precedenti di Polizia.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...