fbpx

Torino, controlli in movida: identificate 119 persone e 1 soggetto denunciato per violazione del Foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Torino per tre anni

Controlli congiunti delle forze di polizia nelle aree della movida.

Torino, controlli in movida: identificate 119 persone e 1 soggetto denunciato per violazione del Foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Torino per tre anni.

Nella notte di sabato hanno avuto luogo i controlli congiunti, svolti delle Forze dell’ordine, nelle aree cittadine interessate dal fenomeno della “movida”.
Il servizio coordinato dalla Polizia di Stato, si è svolto con l’ausilio dei militari dell’Arma dei Carabinieri, una unità cinofila antidroga dei Carabinieri, dalla Guardia di Finanza, nonché di personale della Polizia Municipale; lo stesso ha avuto inizio intorno alle ore 20.00 di sabato sera e si è concentrato nelle aree di maggiormente concentrazione e flusso di persone: principalmente al Quadrilatero Romano, San Salvario, Piazza Santa Giulia, Piazza Vittorio Veneto e zone limitrofe.
Nel corso del servizio sono stati controllati 3 locali pubblici dove sono state riscontrate diverse violazioni di carattere amministrativo e igienico sanitario sanzionate per quasi 3000 euro.
Sono state identificate di 119 persone e 1 soggetto è stato denunciato per violazione del Foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Torino per tre anni, emesso dal Questore di Torino a novembre di quest’anno. I servizi di polizia nelle aree frequentate dalla movida cittadina continueranno con cadenza regolare.

Torino: durante i controlli nella zona movida identificate 119 persone e 1 soggetto è stato denunciato per violazione del Foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Torino per tre anni.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×