Torino, colpito da una condanna a oltre 6 anni di reclusione per abusi in famiglia, gli agenti del Commissariato Barriera Nizza lo arrestano

Torino, lo hanno rintracciato ed arrestato lo scorso martedì sera, lo stesso giorno in cui la Procura Generale presso la Corte d’Appello di Torino aveva emesso il provvedimento restrittivo a  suo carico. L’uomo, un quarantasettenne residente in provincia, dovrà espiare una condanna a 6 anni  e 3 mesi di reclusione: è stato rintracciato appena 12 ore dalla ricezione dell’ordine di carcerazione dagli agenti dell’ufficio Misure di Prevenzione e Sicurezza Cautelari del Comm.to Barriera Nizza. La condanna si riferisce ad episodi di abusi in ambito familiare risalenti a qualche anno fa; i poliziotti,  grazie alle tempestive ricerche esperite volte alla certa individuazione del domicilio del ricercato, che hanno comportato la consultazione di banche dati ministeriali, regionali e comunali,   hanno individuato l’uomo e lo hanno tratto in arresto, nottetempo, nel Comune di Pinerolo.  


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...