fbpx
CAMBIA LINGUA

Terracina, campagna di sensibilizzazione su bullismo e cyber bullismo: la Polizia incontra gli studenti

Adottare in rete e sui social "una navigazione consapevole"

Terracina, campagna di sensibilizzazione su bullismo e cyber bullismo: la Polizia incontra gli studenti.

La Polizia di Stato ha concluso, nella giornata di ieri, un ciclo di incontri con gli studenti dell’I.C. “A. Fiorini” di Terracina, organizzati con il supporto del Dirigente Scolastico Prof. Aldo Trocchio sul tema della sensibilizzione in merito ai fenomeni del bullismo e del cyber-bullismo, oltre che sulla prevenzione della violenza a scuola e in rete.

A questi incontri, tenuti dal Dirigente del Commissariato di Polizia di Terracina Marco De Bartolis e da personale specializzato sul tema, hanno partecipato le classi terze, seconde e prime della scuola secondaria di I grado del medesimo Istituto, per un totale di circa 160 alunni, oltre che i referenti scolastici delle tematiche trattate.

L’evento ha riscosso ampia partecipazione e attenzione dei ragazzi presenti che hanno potuto interloquire con il personale della Polizia di Stato e affrontare le diverse tematiche legate alla sicurezza e alla prevenzione delle fattispecie di reato di loro interesse, in particolare con riferimento ad episodi spia di contesti di bullismo e cyber-bullismo e alle conseguenze che da questi atteggiamenti possono derivare.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Particolare attenzione è stata posta dagli agenti nello spiegare ai giovani partecipanti i pericoli legati all’utilizzo della rete internet e la conseguente necessità di adottare in rete e sui social “una navigazione consapevole”, oltre che far comprendere il lavoro svolto dalla Polizia di Stato e l’importanza di allertare tempestivamente le Forze di Polizia, di sporgere denuncia qualora vittime di reato o semplicemente spettatori di episodi delinquenziali.

terracina 4

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×