Teramo, insegnante di musica abusava delle sue giovani studentesse: 62enne ai domiciliari

Nei giorni scorsi è stato arrestato un uomo di 62 anni, di professione insegnante di musica. La procura della Repubblica e la Squadra Mobile di Teramo hanno posto ai domiciliari l’uomo, accusato di violenza sessuale aggravata dalla minore età delle vittime dal G.I.P. del Tribunale di Teramo.
Le indagini, iniziate nel marzo 2021, hanno permesso di accertare come l’insegnante, durante delle lezioni private di musica, costringesse alcune sue studentesse minorenni a subire atti sessuali, approfittando della fiducia riposta in lui dalle ragazze; altre volte queste ultime hanno manifestato il loro dissenso, ma ciò non ha convinto l’uomo a desistere.

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...