fbpx
CAMBIA LINGUA

Taranto: la Polizia di Stato sospende per 12 giorni la licenza al titolare di un circolo ricreativo

Il club privato era assiduamente frequentato da numerosi soggetti con pregiudizi penali e precedenti di polizia, quali furto, spaccio di sostanze stupefacenti, rapina, tentato omicidio, ed estorsione.

Taranto: la Polizia di Stato sospende per 12 giorni la licenza al titolare di un circolo ricreativo.

La Polizia di Stato ha notificato al Presidente pro tempore di un circolo ricreativo con sede nel centro del capoluogo un provvedimento di sospensione della licenza, a firma del Questore Massimo Gambino, per un periodo di 12 giorni.

In occasione dei numerosi controlli effettuati negli ultimi due anni, effettuati dalla Squadra Amministrativa e dai colleghi della Squadra Volante, si è potuto appurare che il club privato era assiduamente frequentato da numerosi soggetti con pregiudizi penali e precedenti di polizia, quali furto, spaccio di sostanze stupefacenti, rapina, tentato omicidio, estorsione ed altro e, da ultimo, nel corso dell’ultimo controllo del 12 febbraio scorso, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato numerosi pacchetti di sigarette privi del sigillo di Stato.

Pertanto, per evitare che il protrarsi nel tempo di tale situazione potesse costituire un grave pericolo per l’ordine e la sicurezza dei cittadini, si è resa necessaria l’adozione del provvedimento della temporanea sospensione della licenza.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Taranto: la Polizia di Stato sospende per 12 giorni la licenza al titolare di un circolo ricreativo.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×