Taranto, blitz in Città Vecchia: due arresti per spaccio

Sequestrati 1 kg di hashish, 16 dosi di cocaina e quasi 10mila euro

Taranto, blitz in Città Vecchia: due arresti per spaccio.

Giovedì la Squadra Mobile di Taranto ha eseguito una maxi operazione nella Città Vecchia finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Numerosi i controlli domiciliari nei confronti di persone soggette a misure di polizia, nonché perquisizioni finalizzate alla ricerca di sostanze stupefacenti. Sono state trovate ingenti quantità di hashish e cocaina in casa di due persone già note alle Forze dell’ordine.

Nell’abitazione di una donna è stato rinvenuto quasi un chilo di hashish all’interno di una scopa elettrica, già suddiviso in panetti e quasi 4mila euro in contanti, presunto provento dell’attività di spaccio, nascosti in un portagioie riposto all’interno della camera da letto.

La perquisizione si è estesa anche presso l’abitazione di un giovane che, prima dell’arrivo dei poliziotti, ha lanciato dalla finestra della cucina un borsello che conteneva droga: 16 dosi di cocaina (del peso di 7 g circa), un involucro contenente 5 g di granuli di cocaina, la somma di 240 euro (probabile provento di spaccio), un bilancino elettronico di precisione e 26 ritagli circolari in cellophane normalmente utilizzati per il confezionamento, simili a quelli utilizzati per le dosi già preparate.

All’interno di una cassaforte, gli agenti hanno trovato quasi 3mila euro, denaro ritenuto provento della presunta attività illecita di spaccio.

La donna, incensurata, è stata posta agli arresti domiciliari, mentre il 22enne è stato condotto presso il carcere di Taranto.

droga sequestrata

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...