fbpx
CAMBIA LINGUA

Stazione di Torino Porta Nuova: ruba il cellulare a bordo del treno e fugge, cittadino marocchino e irregolare viene arrestato.

Arrestato dalla polizia di stato per rapina a bordo treno.

Stazione di Torino Porta Nuova: ruba il cellulare a bordo del treno e fugge, cittadino marocchino e irregolare viene arrestato.

A Torino Porta Nuova un cittadino del Marocco è stato arrestato per aver commesso una rapina a bordo treno.

Il giovane, salito sul convoglio a Torino Porta Susa, mentre il treno era in arrivo alla successiva fermata di Torino Porta Nuova, si scagliava violentemente contro la vittima, sottraendogli il cellulare e successivamente spintonandolo per assicurarsi la fuga. La vittima notava, in quel frangente, delle evidenti macchie di sangue sul giaccone dell’aggressore.

Il Capo Treno allertava immediatamente la Sala Operativa del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta e gli agenti del Settore Operativo, che si trovavano già nei pressi del binario all’arrivo del treno in questione e, su indicazione della vittima, prontamente intercettavano e bloccavano il presunto autore del fatto, che poco prima veniva visto gettare qualcosa sui binari. Qualche minuto dopo, gli operatori Polfer ritrovavano sui binari un telefono che la vittima della rapina riconosceva come il proprio, sul quale vi erano delle macchie di sangue, compatibili con la ferita che lo straniero aveva sulla mano.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Al termine dei necessari controlli, lo stesso, risultato peraltro irregolare sul territorio nazionale, è stato condotto presso la Casa Circondariale Lorusso e Cutugno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Stazione di Torino Porta Nuova: ruba il cellulare a bordo del treno e fugge, cittadino marocchino e irregolare viene arrestato.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×