Sparatoria nella notte in via Sulmona

Sparatoria nella notte tra lunedì e martedì a Milano in via Sulmona. Un filippino 45enne che aveva minacciato prima un rider e un passante con un coltello, poi gli agenti di una volante della Polizia,  è morto dopo che gli agenti hanno sparato alcuni colpi di pistola. Sembra che la dinamica sia tutta da stabilire ma di certo gli agenti avevano sparato in aria quando l’uomo, un pregiudicato filippino, si è scagliato contro di loro brandendo un coltello. Purtroppo un colpo lo ha raggiunto e inutili sono stati i tentativi del 118 chiamato sul posto di rianimarlo. Uno degli agenti era stato ferito dall’uomo in evidente stato di alterazione ed e stato portato in ospedale in codice giallo. Sull’episodio indaga la Squadra Mobile di Milano coordinata dal Pm Paolo Storari.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...