Spara al titolare e lo uccide, muore 61enne a Casale Cremasco (CR)

Fermato 78enne

Casale Cremasco (CR), spari in azienda: ucciso il titolare.

Omicidio oggi in un’azienda di Casale Cremasco. Un uomo di 78 anni ha esploso diversi colpi con un fucile da caccia uccidendo il titolare 61enne.  Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe presentato intorno alle 9 in via Camisano, dove ha sede l’azienda, proprio per cercare il titolare. In auto aveva il fucile calibro 12 pronto.

Sceso dall’auto col fucile, il 78enne si è diretto verso la vittima e gli ha sparato a bruciapelo. Il movente dell’omicidio potrebbe essere economico, pare a seguito di un banale diverbio fra il titolare dell’impresa e il suo killer. Il delitto è avvenuto sotto lo sguardo di diverse persone, che hanno disarmato l’uomo e chiamato i Carabinieri. 

Sul posto sono intervenuti i soccorritori dell’Area unica per l’emergenza urgenza (Areu) con ambulanza, automedica ed elisoccorso, ma per il 61enne non c’ è stato nulla da fare. Il killer è stato fermato e portato in casema. Nelle prossime ore è previsto l’interrogatorio.

Carabinieri-arresto

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...