fbpx
CAMBIA LINGUA

Sospesa la licenza per 15 giorni ad un esercizio commerciale a Roma: segnalato più volte per episodi di schiamazzi notturni e liti continue tra avventori

L'ultimo episodio risale a fine ottobre, quando i poliziotti sono intervenuti presso il locale per una lite tra 2 soggetti.

Sospesa la licenza per 15 giorni ad un esercizio commerciale a Roma: segnalato più volte per episodi di schiamazzi notturni e liti continue tra avventori.

Continuano i controlli amministrativi ad ampio raggio da parte della Questura di Roma su tutto il territorio della Capitale.

Il Questore di Roma esaminata l’istruttoria condotta dalla Divisione di Polizia Amministrativa ha adottato un provvedimento, previsto dall’articolo 100 del TULPS, che ha imposto al titolare di un esercizio commerciale in via Casilina, la sospensione della licenza per la durata di 15 giorni, in quanto luogo di ricorrenti episodi minanti l’ordine e la sicurezza pubblica. L’ultimo episodio risale a fine ottobre, quando i poliziotti sono intervenuti presso il locale per una lite tra 2 soggetti in stato di alterazione psicofisica.

Il provvedimento è stato notificato dagli agenti del Commissariato Torpignattara che, come previsto dalla normativa, hanno affisso sull’entrata del locale il cartello “Chiuso con provvedimento del Questore”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

polizia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×