fbpx
CAMBIA LINGUA

Sorpresi con grimaldelli ed attrezzi atti allo scasso ed un cellulare acquistato con una carta di pagamento rubata: denunciata coppia di 22 e 24 anni

Tutti gli oggetti sono stati sottoposti a sequestro.

Sorpresi con grimaldelli ed attrezzi atti allo scasso ed un cellulare acquistato con una carta di pagamento rubata: denunciata coppia di 22 e 24 anni.

Livorno. I Carabinieri della Stazione di Bibbona e di Cecina hanno denunciato in stato di libertà una coppia originaria della ex Jugoslavia poiché gravemente indiziati del reato di ricettazione e possesso ingiustificato di grimaldelli.

Durante un servizio perlustrativo, le due pattuglie hanno proceduto al controllo di un camper in sosta a Cecina. All’interno del veicolo era presente la coppia, un uomo e una donna entrambi pregiudicati, venditori ambulanti.

A seguito di perquisizione personale e veicolare sono stati rinvenuti nella disponibilità del marito 22enne un piede di porco, un martello per infrangere vetri, un arnese in ferro verosimilmente adattato per aprire in maniera fraudolenta gli sportelli delle autovetture ed un gira tubi in ferro, tutti strumenti idonei all’attività di scasso ed effrazione, mentre nella disponibilità della moglie 24enne è stata rinvenuta una scatola con il relativo scontrino di un telefono cellulare provento di indebito utilizzo di carta di credito rubata da un’autovettura in sosta il 15 ottobre scorso.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Tutti gli oggetti sono stati sottoposti a sequestro ed i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà l’uomo per possesso ingiustificato di chiavi alterate e/o grimaldelli mentre la donna per ricettazione.

sequestro

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×