fbpx
CAMBIA LINGUA

Sorpresi a rubare gasolio, tre gli arrestati a Casale Monferrato

All’interno del mezzo, venivano rinvenute quattro taniche vuote pronte all’uso e tre taniche contenenti circa 150 litri di gasolio.

Sorpresi a rubare gasolio, tre gli arrestati a Casale Monferrato.

Alessandria. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casale Monferrato hanno tratto in arresto tre uomini di 35, 30 e 28 anni sorpresi mentre stavano asportando gasolio da un camion nelle adiacenze nell’area di parcheggio di un supermercato. Un cittadino di passaggio, nel notare i tre che si aggiravano intorno al mezzo con delle taniche e dei tubi, ha chiamato il 112, riferendo quanto stava osservando.Casale

Alla vista dei Carabinieri immediatamente intervenuti sul posto, i tre hanno tentato di darsi alla fuga a bordo di un furgone, venendo però fermati dopo un breve inseguimento. All’interno del mezzo, venivano rinvenute quattro taniche vuote pronte all’uso e tre taniche contenenti circa 150 litri di gasolio precedentemente sottratto, che veniva restituito al proprietario dell’autocarro.

I tre autori del reato, già gravati da numerosi precedenti, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, su disposizione del Pubblico Ministero. Dopo avere convalidato gli arresti, il Giudice presso il Tribunale di Vercelli li ha rimessi in libertà, con l’obbligo di firma alla polizia giudiziaria.
Il Questore di Alessandria, su richiesta dei Carabinieri, ha emanato nei loro confronti, tutti residenti nella provincia di Asti, la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio, vietandogli per tre anni di rientrare nel Comune di Casale Monferrato.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Casale

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×