Siracusa, sanzionati 16 centauri lungo la “Maremonti” , circolavano fuori dal Comune in “zona arancione”

Siracusa, si sono dati appuntamento lungo la SP124 tra Palazzolo e Buccheri, per svagarsi all’aperto con i classici caroselli di moto che spesso si incontrano lungo quell’asse stradale

Siracusa, nonostante i media stessero diffondendo da ore la notizia che solo da lunedì 17 maggio tutta la Sicilia avrebbe abbandonato la “zona arancione” per tornare in “zona gialla”, nutriti gruppi di motociclisti non hanno voluto attendere la fine della limitazione della circolazione fuori comune di residenza dettata dalla ancora vigente normativa anticovid e si sono dati appuntamento lungo la SP124 tra Palazzolo e Buccheri (SR), per svagarsi all’aperto con i classici caroselli di moto che spesso si incontrano lungo quell’asse stradale.
Ben 16 motociclisti sono stati intercettati dalle pattuglie di Buscemi (SR) e Cassaro (SR) che hanno sanzionato tutti, conducenti e passeggeri, per aver violato la normativa anticovid essendo tutti usciti fuori dal comune di residenza senza giustificato motivo. Le sanzioni comminate hanno superato un totale di € 8.500 euro.
Con l’ingresso della Sicilia in zona gialla sono adesso consentiti anche gli spostamenti fuori comune ma sussistono ancora precise limitazioni, quali il divieto di assembramento o il così detto “coprifuoco”, su cui continuano a vigilare i Carabinieri per prevenire la diffusione del COVID 19.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...