Siracusa, perseguita l’ex fidanzato. Donna di 40 anni finisce in carcere

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Siracusa hanno arrestato una donna di 40 anni che non si era rassegnata alla fine della storia d’amore con il suo ex.

Siracusa, perseguita l’ex fidanzato. Donna di 40 anni finisce in carcere.

Un raro caso di stalking al contrario quello di cui sono stati protagonisti una donna del capoluogo ed un uomo con cui la stessa ha intrattenuto una relazione sentimentale.

Quando l’uomo ha deciso porre fine alla relazione, la donna non si è rassegnata ed ha iniziato a perseguitarlo con i comportamenti tipici della stalker.

Chiamate e messaggi a qualsiasi ora del giorno e della notte, la donna si presentava senza preavviso sotto l’abitazione della vittima, o sul luogo di lavoro, per minacciarlo e in alcune circostanze aggredendolo fisicamente.

L’Autorità Giudiziaria dopo la prima denuncia aveva emesso, nei confronti della donna, il divieto di avvicinamento alla parte offesa, che è stato ripetutamente violato, tanto che sono stati necessari diversi interventi dei Carabinieri.

Le violazioni sono state segnalate all’A.g. che ha disposto un aggravamento della misura cautelare e, pertanto i Carabinieri hanno sottoposto la donna agli arresti domiciliari.

Siracusa, perseguita l'ex fidanzato. Donna di 40 anni finisce in carcere

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...