Siracusa, i Carabinieri incontrano online gli studenti delle scuola Rizzo per parlare di bullismo e cyberbullismo

Siracusa, i Carabinieri della Compagnia di Augusta, nell’ambito del progetto di cultura e diffusione della legalità, promosso dal Comando Provinciale Carabinieri di Siracusa in collaborazione con gli Istituti Scolastici della provincia, hanno incontrato, in modalità web, gli studenti della sede di Villasmundo dell’Istituto Comprensivo – Giulio Emanuele Rizzo.
L’iniziativa finalizzata alla diffusione della cultura della legalità, e nel rispetto delle limitazioni dovute alla pandemia, ha consentito di approfondire alcune tematiche di interesse soprattutto in riferimento ai fenomeni del bullismo e cyber-bullismo, l’utilizzo consapevole dei social network soprattutto riguardo all’inserimento in rete di dati personali e foto private.
Particolare attenzione è stata altresì rivolta ai fenomeni della diffusione di sostanze stupefacenti, al rispetto delle norme del Codice della Strada agli atti di vandalismo ed alla violenza di genere.
L’evento ha suscitato molto interesse da parte dei ragazzi, che hanno partecipato attivamente ponendo diverse domande anche in relazione ai compiti istituzionali dell’Arma dei Carabinieri con la sua dislocazione territoriale e i suoi reparti speciali. In questo incontro, quale momento di riflessione e approfondimento, i militari dell’Arma hanno anche dato consigli su come non diventare vittime della “rete” collaborando sempre con le Forze dell’Ordine.
Le iniziative con gli istituti scolastici sui temi della cultura della legalità proseguiranno fino al termine dell’anno scolastico.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...