Siracusa, gira per strada ubriaco, inveendo e minacciando i passanti: denunciato dalla Polizia

Nonostante l'intervento dei Carabinieri, l'uomo ha continuato a minacciare i passanti e gli operai che stavano lavorando in un cantiere lì presente

Siracusa, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Siracusa hanno denunciato in stato di libertà per minaccia, A.M., classe 1959, siracusano, disoccupato e con precedenti di polizia, anche specifici.
I militari sono infatti intervenuti nei pressi di via Torino, a Siracusa, a seguito di una telefonata al numero unico 112 con la quale era stata segnalata la presenza di un uomo, in evidente stato di ubriachezza, che inveiva e minacciava i passanti e gli operai che stavano lavorando in un cantiere lì presente.
Giunti sul posto, i Carabinieri hanno cercato di riportare l’uomo alla ragione, ma ogni tentativo si è rivelato vano: infatti, nonostante i tentativi di dialogo ed in attesa dell’arrivo sul posto di un’ambulanza del 118, l’uomo ha imperterrito continuato a minacciare i presenti, inveendo in particolare contro gli operai, che erano impegnati nella ristrutturazione di un’abitazione dalla quale egli era stato sfrattato tempo fa. Improvvisamente, sempre sotto i fumi dell’alcol, l’uomo si è impossessato di una catena che era appesa ad un cancello ed ha iniziato a brandirla, colpendo accidentalmente al costato, e causandogli lievi escoriazioni al petto, uno dei militari che stavano cercando di contenerne la foga.
Solo a seguito dell’intervento di un’ulteriore pattuglia dei Carabinieri, l’uomo è stato riportato alla calma e denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di minaccia.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...