Siracusa, eseguiti tre ordini di carcerazione nei confronti di altrettanti soggetti già detenuti ai domiciliari con condanna definitiva.

Nel pomeriggio di ieri, agenti della Squadra Mobile di Siracusa hanno eseguito tre
ordini di carcerazione, emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di
Catania, nei confronti dei siracusani Urso Gaetano, di 43 anni, condannato per reati
contro il patrimonio, in materia di armi e di stupefacenti e già detenuto per questa
causa in regime di arresti domiciliari, che dovrà espiare la pena residua di 11 anni, 6
mesi e 15 giorni, Cannata Salvatore, di 38 anni, condannato alla pena di 7 anni e 8
mesi reclusione, per reati inerenti gli stupefacenti e Stelo Salvatrice, di 43 anni, anche
lei condannata per reati inerenti gli stupefacenti, con l’aggravante del metodo
mafioso, che dovrà scontare la pena di 3 anni, 6 mesi e 20 giorni di reclusione.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...