Siracusa, continua il controllo dei Carabinieri sulla città, segnalate 4 persone all’Autorità Giudiziaria

Siracusa, Nel corso dell’intera giornata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Siracusa hanno intensificato i controlli nel capoluogo, al fine di prevenire e reprimere il fenomeno dei reati predatori, per accertare e sanzionare le violazioni commesse da soggetti sottoposti a misure e per far rispettare le disposizioni in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid – 19, emanate negli ultimi D.P.C.M. relative all’attuale classificazione di zona arancione della Regione.
Il mirato servizio dell’Arma ha visto impiegate numerose pattuglie automontate che hanno proceduto all’attento controllo di un centinaio di persone e di una novantina di veicoli, da cui è derivato il sanzionamento per svariate importanti infrazioni al codice della strada, quali la mancanza di copertura assicurativa, l’uso del cellulare alla guida o ancora per guida senza patente.
Sempre nel corso del servizio, sono state deferite in stato di libertà complessivamente quattro persone
Il primo, un ventitreenne di Floridia, con precedenti di polizia specifici ed in atto sottoposto agli arresti domiciliari, è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio in quanto, all’interno della sua abitazione, sono state rinvenute quattro dosi di hashish e tre grammi di marijuana, oltre a diverso materiale per il confezionamento delle droghe.
Il secondo, un pregiudicato siracusano, è stato invece sorpreso ad asportare Kg. 33 circa di melanzane da un fondo agricolo e per questo denunciato per furto.
Infine due persone, un diciannovenne incensurato e un ventitreenne con precedenti di polizia, sono stati denunciati in quanto trovati in possesso, all’interno delle rispettive autovetture, di oggetti atti ad offendere: il primo era in possesso di un coltello a farfalla, mentre il secondo trasportava, senza giustificato motivo, una sciabola e due Nunchaku.
Nell’arco del servizio sono stati altresì segnalati alla Autorità Amministrativa competente, quali assuntori dieci soggetti trovati in possesso di modiche quantità di cocaina e marijuana per uso personale.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...