Siracusa, aveva rapinato a mano armata una gioielleria nel 2016, sconterà 5 anni in carcere

Siracusa, nel 2016 con volto travisato ed armato di pistola rapinò una gioielleria portando via un bottino in gioielli del valore complessivo di € 74.000. Divenuta ora la sua condanna irrevocabile, un siracusano classe ’95, già gravato da numerosi precedenti penali per armi e droga, è stato ora colpito da un ordine di esecuzione pena emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa.

I Carabinieri della Stazione di Siracusa Principale, dopo alcuni mirati servizi di ricerca, hanno rintracciato e catturato l’uomo, che dopo l’arresto è stato condotto presso la casa circondariale “Cavadonna”, dove sconterà un periodo di reclusione di 5 anni.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...