Siracusa, 30enne arrestato grazie all’unità cinofila: nascondeva in cucina 500gr di marijuana e 300gr di hashish a Cassabile

Siracusa, i Carabinieri di Cassibile nel corso di un servizio finalizzato alla repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti hanno tratto in arresto in flagranza un siracusano classe ’86 gravato da numerosi precedenti per reati in materia di stupefacenti.

I militari dell’Arma, grazie al fiuto delle unità cinofile dei Carabinieri, hanno rinvenuto all’interno della dispensa dell’abitazione del 35enne, tra diverse confezioni di cibo, oltre mezzo chilogrammo di marijuana e trecento grammi di hashish, in larga parte già suddivisa in dosi pronte per essere vendute, e vario materiale per il taglio, la pesatura ed il confezionamento dello stupefacente. 

Terminate gli accertamenti l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mentre, il materiale rinvenuto per il confezionamento e lo stupefacente sono stati posti sotto sequestro e quest’ultimo inviato presso il laboratorio analisi sostanze stupefacenti per l’esame qualitativo e quantitativo.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...