Siena, contrasto allo spaccio di stupefacenti: arrestato dalla Polizia 32enne

Durante una perquisizione nell'abitazione del giovane sono stati rinvenuti gr. 40 circa di cocaina e banconote di vario taglio per un importo di euro 3.500,00 circa

Siena, il contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti non deve avere tregua neppure durante questo periodo di pandemia, in quest’ottica i Carabinieri della Compagnia di Montepulciano stanno svolgendo specifici servizi nell’ambito di tutta la giurisdizione di competenza.

Proprio durante uno di questi servizi, effettuato nell’ultimo fine settimana, i militari della Stazione Carabinieri di Sinalunga, attirati dal fare sospetto di un giovane a bordo della propria autovettura procedevano al suo controllo. A seguito delle relative perquisizioni, specialmente nel corso di quella presso l’abitazione del soggetto, i militari si imbattevano in una stanza attrezzata per il confezionamento di sostanze stupefacenti: bilance di precisione, sostanze da taglio, buste ecc. ed, inoltre, custoditi in una cassaforte venivano rinvenuti: un sacchetto di cellophane contenente gr. 40 circa di cocaina e banconote di vario taglio per un importo complessivo di euro 3.500,00 circa.

Il tutto veniva sottoposto a sequestro.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Vista la gravità del reato il giovane, M.M. di anni 32, veniva immediatamente tratto in arresto e condotto presso la casa circondariale di Siena a disposizione della Procura della Repubblica di Siena.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...