Sessantenne in manette, aveva un chilo di hashish in casa

174

Arrestato un italiano di 60 anni per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, e sequestrato 1 kg di hashish. L’attività investigativa, volta al contrasto dello spaccio di droga, è stata condotta dagli agenti del Commissariato Centro della Questura di Milano, i quali sono risaliti all’uomo dopo una serie di accertamenti che hanno permesso di constatare l’assidua presenza del soggetto all’interno di una sala giochi in zona “Chinatown” a  Milano negli orari pomeridiani.
Gli agenti, dopo aver fatto un controllo avventori del locale, hanno individuato l’uomo ed eseguito una perquisizione all’interno dell’abitazione dove sono stati  rinvenuti 10 panetti di hashish per un peso complessivo di 1kg di sostanza stupefacente, un telefono cellulare, un bilancino di precisione e alcune banconote.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...