Serramanna, fermati due truffatori: prelevano dal conto della vittima carpendone i codici d’accesso web

Serramanna, i Carabinieri della Stazione cittadina a conclusione di attività d’indagine, deferivano in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per truffa e frode informatica, G.O. da Solofra (AV) cl. 1975, personal trainer e S.L. da Taranto cl.1966, disoccupato, i quali utilizzando un account web apparentemente riconducibile alla banca online “WE BANK”, con raggiri carpivano i codici d’accesso di un conto corrente intestato a un 30enne da Serramanna, impiegato, (che ha sporto denuncia querela presso la Stazione dei Carabinieri), per poi eseguire bonifici per complessivi € 3.300 su carte postepay e conti correnti, risultati da accertamenti a loro riconducibili.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...