fbpx

Seregno, rissa tra marocchini ed egiziani in un negozio: denunciate 6 persone

Dovranno rispondere di lesioni personali e percosse

Seregno, rissa tra marocchini ed egiziani in un negozio: denunciate 6 persone.

Una violenta rissa tra marocchini ed egiziani in un negozio di Seregno (MB) si è conclusa con l’intervento dei Carabinieri. Il bilancio è di 6 denunce. 

Quando i militari dell’Arma sono giunti nel negozio di orto-frutta da cui era giunta una richiesta di aiuto per una rapina, hanno trovato il proprietario e un dipendente – entrambi cittadini egiziani – che raccontavano di essere appena stati «aggrediti da quattro nordafricani che erano scappati a bordo di una Mercedes Classe A, fuggiti in direzione dello stadio».

Poco dopo, grazie alle immediate ricerche diramate dalla centrale operativa, un’altra pattuglia dell’Arma è riuscita a intercettare e fermare l’auto con i quattro sospetti a bordo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Sono stati accompagnati nella caserma di Seregno, identificati e interrogati sull’accaduto. Nella circostanza, i quattro nordafricani – tutti cittadini marocchini di 27, 29, 31 e 34 anni – di cui due pregiudicati per reati in materia di stupefacenti e contro la persona, hanno riferito di aver dimenticato «un portafogli all’interno dell’esercizio commerciale e, tornati a prenderlo, di essere stati aggrediti dal titolare che, a un tratto, avrebbe estratto un coltello».

Al termine degli accertamenti, in cui i Carabinieri hanno scoperto che non si era trattato di una rapina, tanto i due egiziani quanto i quattro marocchini sono stati denunciati per lesioni personali e percosse.

carabinieri copia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×